13 novembre 2008

DJ Set @ Gravity Club (Chiasso - CH) - Inaugurazione!



Venerdì 21 e Sabato 22 Novembre 2008, inaugurazione del nuovo Gravity Club di Chiasso. Special djset DJ Chiavistelli, musica house-elettro-tribal, pubblico 25-45 anni. Il locale è completamente nuovo, a 10 minuti dalla vecchia dogana di Chiasso. Uscita Como Nord della Mi-Co-Laghi, seguire la statale per Lugano poi i cartelli per Morbio Inferiore. Passato il ponte sopra l'autostrada si è arrivati. Da Milano meno di un'ora.

Gravity Club Chiasso - Via Breggia 11 - 6834 Morbio Inferiore (Chiasso)

Info e prenotazioni:


mail gravityclub@hotmail.it
cell +41 765 620203 (Svizzera)

11 settembre 2008

11 Settembre 2008


11 Settembre 2001
è importante non dimenticare...

Mai...

08 settembre 2008

Madonna: The Queen of Rome


Oggi tutti ne parlano! Pare che Madonna sia stata veramente incoronata la nuova Regina di Roma, il suo spettacolo impeccabile e sorprendente come sempre! Io non c'ero, ma non vedo l'ora che esca il dvd per potermelo godere a pieno sul divano di casa mia. Grande, come sempre...

25 agosto 2008

DJ Express - Servizio Espresso DJ

Cerchi un DJ? Un Animatore? Un Vocalist?

DJ Express, team con grande esperienza nel settore del divertimento, dell'intrattenimento e dello spettacolo offre i propri servizi a:

- attività commerciali per: inaugurazioni, promozioni, sponsorizzazioni, sfilate, radio-live, tour, ecc

- privati per: festa di compleanno, matrimoni, feste di laurea, feste in piscina, ecc

- locali, club ed enti pubblici: aperitivi, happy hour, disco pub, disco bar, disco restourant, djset, discoteca, servizio dj last minute, ecc

Servizi completi a partire da 150 Euro, massima serietà, professionalità e discrezione.

Per contatti:


+39 338 179 11 15

djexpress@pmd.it
http://djexpress.pmd.it
http://www.myspace.com/djexpressteam

18 aprile 2008

DOWNLOVERS: scaricare in maniera sicura, gratuita e legale!

Downlovers è il primo sito in Europa che consente di scaricare file musicali in maniera sicura, gratuita e legale grazie ad accordi con le etichette discografiche.La musica dei principali artisti italiani ed internazionali viene regalata all'utente dalle aziende inserzioniste che, pubblicizzando il proprio brand all'interno del portale sotto forma di spot e banner, finanziano l'iniziativa.

Il download dei brani musicali viene pertanto accompagnato dalla trasmissione di spot video creativi e originali.

Stravolgendo le modalità di fruizione della musica, Downlovers e' il primo esempio di fusione tra suono digitale e advertising.




15 aprile 2008

Bollino Siae: perdita della tutela penale in adeguamento all’Ue

La normativa italiana si conforma alla sentenza europea sul caso ‘Schwibbert’

Il possesso e la commercializzazione di materiale audio e audiovisivo privo del contrassegno Siae non costituisce più reato. Con un pacchetto di sentenze (n. 13.853, 13.810, e 13.816) depositate lo scorso 2 aprile, la Corte di Cassazione ha infatti adeguato la normativa italiana alla sentenza sul caso ‘Schwibbert’, emessa dalla Corte di Giustizia europea lo scorso 8 novembre 2007 (vedi agenzia su E-duesse.it del 20-11-07 ‘Bollino Siae: sentenza Ue favorevole a Schwibbert’). In tale sentenza l’Ue aveva stabilito che le normative nazionali sull’obbligo di applicazione del contrassegno Siae precedenti alla direttiva comunitaria del 1983 (n. 189) costituiscono “regola tecnica” e che in quanto tale questa debba essere notificata alla Commissione Ue, pena la sua inapplicabilità. In questo caso rientra l’Italia che non ha, ancora, provveduto a tale comunicazione. La diretta conseguenza dell’adeguamento da parte della Cassazione è così la depenalizzazione di ogni contenzioso riguardante il bollino Siae (almeno fino al momento della comunicazione della normativa nazionale da parte degli organi italiani e alla successiva notifica da parte della Commissione Ue). ‘In esito alla decisione della Corte del Lussemburgo - cita la Cassazione - il giudice nazionale deve disapplicare, fino al momento in cui sarà notificata la procedura di notifica, la regola interna che impone l’obbligo di apporre sui supporti il marchio Siae in vista della loro commercializzazione’. La Cassazione precisa comunque che la sentenza Ue non va ad intaccare la normativa italiana in fatto di abusivismo e contraffazione delle opere d’ingegno e che non avrà quindi conseguenze nella lotta alla pirateria.

Si può fare... Festa! Cribbio...

03 aprile 2008

Vota bene!


ALLE PROSSIME ELZIONI... VOTA BENE!

IL PALO DELLE LIBERTA'... RIADDRIZZA L'ITALIA!


28 gennaio 2008

Scaricare mp3? Gratis e legale con Qtrax!

Arriva Qtrax: i ricavi dalla pubblicità

Scaricare mp3 senza pagare un euro, senza rischiare di dover pagare poi una maximulta come succede sempre più spesso negli ultimi tempi. Non è un sogno. O forse sì. Si chiama Qtrax. E' il nuovo servizio online di file-sharing che consente agli utenti di scaricare gratuitamente brani musicali. I responsabili del sito hanno annunciato che per il proprio lancio verranno messe a disposizione 25-30 milioni di tracce protette da copyright grazie al sostegno delle più grandi etichette discografiche.

Il servizio verrà finanziato grazie ai profitti della pubblicità, che Qtrax dividerà con le compagnie musicali. Secondo i manager americani la tecnologia per la gestione dei diritti digitali consentirà di contare il numero di volte che il brano viene ascoltato, per ricompensare in modo equo gli artisti e i detentori dei diritti, senza restrizioni d'uso da parte dei consumatori.

La società si è particolarmente impegnata nel garantire che la sua rete sia priva di spyware o adware come i pop-up comuni su molte reti peer-to-peer. Qtrax ha stipulato accordi con tutte e quattro le maggiori compagnie discografiche: Universal Music , Sony BMG Music Entertainment, Warner Music ed EMI.

Per utilizzare il servizio gli utenti dovranno scaricare il software di Qtrax. Sul sito saranno presenti in una sezione speciali anche brani live tratti da concerti registrati solo la notte prima. Qtrax non è il primo servizio che offre download gratuito grazie alla pubblicità. A settembre del 2007, SpiralFrog aveva lanciato un servizio simile, sostenuto però solo dalla Universal Music.

Articolo tratto dal sito www.tgcom.it


www.qtrax.com