28 gennaio 2008

Scaricare mp3? Gratis e legale con Qtrax!

Arriva Qtrax: i ricavi dalla pubblicità

Scaricare mp3 senza pagare un euro, senza rischiare di dover pagare poi una maximulta come succede sempre più spesso negli ultimi tempi. Non è un sogno. O forse sì. Si chiama Qtrax. E' il nuovo servizio online di file-sharing che consente agli utenti di scaricare gratuitamente brani musicali. I responsabili del sito hanno annunciato che per il proprio lancio verranno messe a disposizione 25-30 milioni di tracce protette da copyright grazie al sostegno delle più grandi etichette discografiche.

Il servizio verrà finanziato grazie ai profitti della pubblicità, che Qtrax dividerà con le compagnie musicali. Secondo i manager americani la tecnologia per la gestione dei diritti digitali consentirà di contare il numero di volte che il brano viene ascoltato, per ricompensare in modo equo gli artisti e i detentori dei diritti, senza restrizioni d'uso da parte dei consumatori.

La società si è particolarmente impegnata nel garantire che la sua rete sia priva di spyware o adware come i pop-up comuni su molte reti peer-to-peer. Qtrax ha stipulato accordi con tutte e quattro le maggiori compagnie discografiche: Universal Music , Sony BMG Music Entertainment, Warner Music ed EMI.

Per utilizzare il servizio gli utenti dovranno scaricare il software di Qtrax. Sul sito saranno presenti in una sezione speciali anche brani live tratti da concerti registrati solo la notte prima. Qtrax non è il primo servizio che offre download gratuito grazie alla pubblicità. A settembre del 2007, SpiralFrog aveva lanciato un servizio simile, sostenuto però solo dalla Universal Music.

Articolo tratto dal sito www.tgcom.it


www.qtrax.com